TERRE DA RACCONTARE: LE LANGHE DEL BAROLO - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | TERRE DA RACCONTARE: LE LANGHE DEL BAROLO |  ARCHIVIO    

____________________________________________________________________________________________________________________________
TERRE DA RACCONTARE: LE LANGHE DEL BAROLO di Loredana Gelli
Date: 02/03/2017
ENOGASTRONOMIA, TURISMO
___________________________________________________________________________________________________________________________


TERRE DA RACCONTARE: LE LANGHE DEL BAROLO di Loredana Gelli


Il paesaggio delle Langhe ti accoglie con una semplicità che ti stupisce: boschi di noccioli che, ad aprile, sono appena impiantati,  colline acconciate a vitigni e antichi borghi che emergono fieri dai centri abitati. Una terra saggia come il vino che produce: il Barbaresco, il Barolo e il Roero figli di una stessa vite e uva: il nebbiolo. Vini che gli anni rendono speciali e distinti. Qui invecchiare significa essere fieri, saggi come il Re di Pietra, il Monviso da cui tutto, anche il Po, trae origine.

Chi vive nelle Langhe è legato visceralmente alla terra, gioisce e soffre con lei. Così, quando una gelata brucia i germogli, si rimpianta la nuova vigna e si ricomincia daccapo. La storia delle Langhe è racchiusa nei tanti castelli medievali come quello di Barolo, di Grinzane-Cavour, di Serralunga d'Alba e il Castello di Govone nelle terre del Roero. Per dominarli e farsi dominare basta salire sul colle de La Morra che custodisce crus storici di pregiatissimo valore.
LASCIATE UN COMMENTO


GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti