ITALIAN TALENT AWARD 2 - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | ITALIAN TALENT AWARD 2 EDIZIONE            |  ARCHIVIO    

____________________________________________________________________________________________________________________________
ITALIAN TALENT AWARD 2 EDIZIONE
Date: 13/12/2015
ARTE | CULTURA | SPETTACOLO

____________________________________________________________________________________________________________________________

ITALIAN TALENT AWARD  2 EDIZIONE  PER LA SALVAGUARDIA DELLA QUALITA DEL PRODOTTO ITALIANO E GARANZIA DELLA SALUTE.

ITALIAN TALENT AWARD 2ND EDITION . TO SAVE THE ITALIAN PRODUCT QUALITY AND THE CONSUMER HEALTH.
by STEFANIA GIACOMINI


Anche la terra del sud e' ricca di imprenditorialita' e non solo nell'agroalimentare  ma le istituzioni  devono appoggiare queste realtà"- ha detto il presidente del senato Pietro Grasso al momento della premiazione di Armando de Nigris "al premio Italian Talent Award alla Camera dei deputati promosso dall'on Sandra Cioffi presidente dell'associazione italian talent Association  e dalla vicepresidente Stefania Giacomini direttore di Goodinitaly.

"Il premio Family Company è stato assegnato proprio a de Nigris  non solo per le capacita imprenditoriali - il 90 per cento dell'aceto balsamico esportato nel mondo proviene dai suoi stabilimenti ,ma anche per una sua  filosofia 'solidale' :la quarta sede si trova nella difficile ' terra dei fuochi' e i giovani nuovi assunti frequentano speciali corsi di formazione. Ma dalla terra del sud è  stato premiato alla presenza dell'on Ernesto Carbone anche Pasquale Natuzzi sezione Design che ha raccontato come la sua fabbrica specializzata in divani sia sopravvissuta a momenti di crisi cercando mercati stranieri:oggi conta 5 mila dipendenti e tutto è realizzato in Italia.
"le signore dell'anticontraffazione" cosi si definiscono le ideatrici del premio italian talent Award  hanno voluto evidenziare alla seconda edizione anche quanto la qualità del prodotto e il suo controllo siano una garanzia contro ogni imitazione e per la prevenzione della salute . Ecco perche  hanno voluto  conferire un riconoscimento per mano del ministro della Salute Beatrice Lorenzin al generale  Claudio Vincelli comandante dei NAS Nucleo antisofisticazioni che ha precisato: 'e' un lavoro silente ma preziosissimo per tutta la collettività'.Tra gli altri premiati Antonella Clerici, Oscar Farinetti, Bona Frescobaldi,Roberto Naldi ; per la sezione giornalistica la giuria, presieduta dall'on Giancarlo Mazzuca ,ha premiato , Achille Bonito Oliva, Gioacchino Bonsignore ,Nicola di Battista , Laura Maragliano , Livia Peraldo Matton, Davide Oltolini.
Un riconoscimento  anche  a Claudio Moretti Polegato,premio Tradizione perche alla qualità del loro prosecco legato al territorio, 'cosi il nostro vino si difende dalle imitazioni ' ha precisato l'imprenditore veneto,  si unisce anche la promozione del turismo enogastronomico .'In questo campo  siamo stati i precursori - ha aggiunto Moretti Polegato - oggi  la nostra villa palladiana è visitata da circa 20mila persone l'anno'.
'la cucina italiana , lo stile , il design , la moda piacciono molto agli americani'- parola di Lidia Bastianich premio ICE che da 40 anni propone la cucina italiana  nei suoi ristoranti e dal 1998 anche dal  grande schermo con 'Lidia's kitchen'  alla PBS televisione pubblica americana, 100 milioni di spettatori l'anno. 'Sono molto onorata di ricevere questo premio -dice la star della cucina in Usa-perchè è un riconoscimento al mio modo di comunicare il prodotto italiano e bisogna continuare su questa strada perchè il mercato in Usa c'è eccome'. Dalla comunicatrice dei fornelli allo chef solidale Bruno Serato che è stato premiato dall'on Micaela Campana per il suo impegno giornaliero a sfamare in California 1.800 bambini  poveri con un piatto di pasta .Proclamato Oscar della CNN  oggi ha una missione quella di convincere tutti noi che ' con la  pasta si risolvono i problemi della fame infantile'.
Il premio ha visto anche un momento espositivo al Gran Palace Hotel nel cuore di Roma in Via Veneto. Giornalisti e addetti del settore hanno scoperto e apprezzato alcune eccellenze gastronomiche del nostro paese da Caserta a Torchiara (del  Cilento),da Mazzara del Vallo , a  Porto Torres, da Ascoli Piceno a  Montegrotto, da Modena a Padova.

LASCIATE UN COMMENTO


GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti