#MFW FENDI REFLECTIONS | GOOD IN ITALY WEBTV - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

#MFW  FENDI REFLECTIONS
Date: 01/10/2020
ATTUALITA'

Tra stile collegiale e praticita con un pizzico di romanticismo. Stampe su tessuti impalpabili. Borse pratiche con sacche esterne porta borracce .Pizzi a libretto x le borse. Stile collegiale.
Collezioni Donna e Uomo Primavera Estate 2021 Vista attraverso una lente di ingrandimento; sono un patchwork di ricordi disegnato da Silvia Venturini Fendi. Il tempo trascorso con la famiglia - più generazioni riunite a casa a Roma – è un catalizzatore per una quieta introspezione, alla finestra o in giardino, intenti ad osservare il mondo che scorre. Dall'interno all’esterno, e viceversa, sulle collezioni si proiettano ombre e riflessi. L'intimità si astrae attraverso i segni della vita domestica, come un corredo di storie svelate nell’intreccio di ciò che è prezioso e ciò che è semplice.
La purezza del lino ha un ruolo essenziale: accarezzato dal cotone, dalle piume, dalla pelliccia e dalle trapunte in piumino, evoca immagini di biancheria da letto e da tavola ricamata, ricordi tramandati di madre in figlia.
La palette respira nelle naturali sfumature del grano, del latte e del miele, tra i riflessi dell'azzurro del cielo e del rosso cardinale, mentre un bianco e nero cinematografici brillano come riflettori puntati sul tessuto.
Le finestre - fisiche e metaforiche - sono un leitmotif impresso sui capi in un gioco di trasparenze e texture.
La formalità si destruttura: il retro dei cappotti e le maniche delle camicie si sbottonano, i dettagli sartoriali si “imprimono” in maglia trompe l'oeil, le vestaglie ricamate e le tuniche svasate elevano il comfort della vita domestica.
Le Collezioni accessori FENDI Donna e Uomo Primavera Estate 2021 giocano con le costruzioni e gli ornamenti per nascondere e mostrare. Veli di seta ricamati fluttuano sulle borse. Il progetto Baguette Hand in Hand celebra una collaborazione unica con le eccellenze dell’artigianato italiano, tra cui le regioni Abruzzo e Marche. La Baguette fatta a mano in Abruzzo è realizzata in merletto a tombolo aquilano inamidato nello zucchero, una tecnica perfezionata dalle monache benedettine sin dal XV secolo.
La Baguette strutturata, proveniente dalle Marche, è tessuta in fili di salice naturale, ispirata alle ceste dei pescatori locali .
Lo spazio è scandito da una serie di aperture luminose che, come finestre digitali proiettate sulle pareti e sui pavimenti, svelano scorci del mondo esterno, dalla vegetazione del giardino agli uccelli in volo e al ciclo del sole fino al tramonto.




GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti