SCOUTING, SOSTENIBILITÀ E TECNOLOGIA - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | SCOUTING, SOSTENIBILITÀ E TECNOLOGIA |   ARCHIVIO    

SCOUTING, SOSTENIBILITÀ E TECNOLOGIA di Stefania Giacomini
ARTE | CULTURA | SPETTACOLO
______________________________________________
SCOUTING, SOSTENIBILITÀ E TECNOLOGIA

La vocazione della capitale dove è nata l’alta moda da alcuni anni è quella di trovare i talenti del futuro. Altaroma dà spazio sempre di più a scuole ed accademie. Da quelle più antiche come la Koefia che ha scelto la Sapienza per le sue proposte e l’accademia di moda e costume che ha annunciato una nuova sede a Milano ma anche una trasferta del presidente Lupo Lanzara in Arabia Saudita per seguire una start up nel settore della formazione alla Maiani Accademia Moda la cui collezione è stato un omaggio a Fellini nel centesimo anniversario della sua nascita.

«Il nostro ruolo è scoprire nuovi talenti. Ora lavoreremo con più stabilità ma serve un maggior coinvolgimento delle istituzioni» ha dichiarato la presidente di Alta Roma Silvia Venturini Fendi, il cui mandato è stato confermato per altri tre anni

La moda guarda sempre di più alla sostenibilità: anche le proposte di Showcase, contenitore che propone ogni giorno della manifestazione giovani designer e brand a buyers, sono all’insegna del ‘green’. Studio e ricerca per le borse di Adelaide C, brand sardo e per i pull di MTOF di Verona, realizzati con avanzi di rocchetti di lana e cachemire.

Artisanal intelligence, altro contenitore di ricerca, guarda alla natura come ispirazione per trovare nuove forme e materie prime artistiche ed artigianali,
“Del resto se nel 2008 il progetto Ethical Fashion, che abbiamo proposto tra i primi, era considerato di nicchia, ora sembra una vera e propria emergenza” ha sottolineato la presidente Venturini Fendi.
Sostenibili anche i gioielli ed accessori. Borse la cui pelle deriva dalla mela, bijou ricavati da galleggianti da pesca avvolti dalla polvere nera di Stromboli. Sono le incredibili proposte della no profit ‘Officine di Talenti preziosi’ fondata nel 2013 da Marina Valli e da Gioia Capolei. In collaborazione con l’agenzia Double di Maria Rosaria Melia si sono coinvolti anche giovani affetti da down che hanno ideato gioielli con metallo riciclato.
Moda è anche tecnologia come la seconda partecipazione di Fashion Digital Night promosso dalal Fondazione Mondo Digitale ,le cui proposte si snodano in tre categorie: bio- materiali,tecnologie indossabili e fabbricazione digitale.
Il futuro è già realtà.
GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti