CINEMA È DONNA: LAURA DELLI COLLI PARLA DELLA FESTA - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | CINEMA È DONNA: LAURA DELLI COLLI PARLA DELLA FESTA |   ARCHIVIO    

CINEMA È DONNA: LAURA DELLI COLLI PARLA DELLA FESTA di Daniela d’Isa
Date: 14/10/2019
MODA | CULTURA
______________________________________________
CINEMA È DONNA: LAURA DELLI COLLI PARLA DELLA FESTA di Daniela d’Isa

Oggi Laura Delli Colli, con la Presidenza della Fondazione Cinema per Roma, è all’apice di una carriera piena di successi, ma anche di tanta gavetta. Si è guadagnata tutto da sola, nonostante abbia mangiato sempre pane e cinema con papà Franco e zio Tonino, grandi direttori della fotografia del nostro cinema. Da giovanissima collabora con l’agenzia AdnKronos, poi passa agli spettacoli del quotidiano La Repubblica, quindi a quelli del settimanale Panorama e poi arriva alla Presidenza dei Nastri d’Argento, che mantiene tutt’ora insieme a quella del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici. E poi tanti libri.
A chi ama il cinema, ma anche mangiare, consiglio Il gusto del cinema italiano e Il gusto del cinema internazionale (ed. Cooper) nei quali Delli Colli ricorda, vicino ai più grandi film del cinema italiano e internazionale, le ricette dei piatti legati ad ogni film. GoodinItalywebtv l’ha incontrata alla vigilia della quattordicesima Festa del Cinema di Roma (17 - 27 ottobre). Una Festa di cui si sente già la febbre (non per niente arriva a Roma per incontrare il pubblico proprio John Travolta) e nella città sono ben 30 i luoghi dove si farà cinema, oltre il “quartier generale” all’Auditorium di Renzo Piano. Si parte con Motherless Brooklyn, i segreti di una città di e con Edward Norton, dove c’è anche Bruce Willis. Una detective story negli Anni ‘50, con un investigatore privato che soffre della Sindrome di Tourette. Un noir da prenotare subito. Imperdibile anche The Irishman di Martin Scorsese con Robert De Niro e Al Pacino, che il direttore artistico della Festa Antonio Monda ha definiti in odore di Oscar. Si tratta di un film Netflix su un mistero della storia americana: la fine del potentissimo sindacalista Jimmy Hoffa, un’epica saga sulla criminalità organizzata nell’America del dopoguerra come solo Scorsese sa regalarci. Sempre in selezione ufficiale segnaliamo: Ladro di giorni di Guido Lombardi con Riccardo Scamarcio, la storia di un padre e di suo figlio, quando il primo esce di prigione, e Santa subito, un documentario sul femminicidio di Alessandro Piva. Delli Colli ci ha parlato anche del film di chiusura, Tornare, di Cristina Comencini, con protagonista una donna (Giovanna Mezzogiorno) che torna a Napoli dopo 10 anni passati in America. Bill Murray e Viola Davis sono i premi alla carriera di quest’anno, protagonisti degli imperdibili incontri col pubblico. Sono previsti anche incontri con Fanny Ardant, Ron Howard (che porta il suo documentario su Pavarotti), Benicio Del Toro, Ethan Coen…. Ma la Festa sarà anche moda, dibattiti, duelli (sentite le parole della nostra intervistata), retrospettive, mostre.  Per gli amanti della musica, I Wish I Was Like You,  docu sui Nirvana, un altro docu su Springsteen e un concerto dei Negramaro. Tutto il programma con prime e repliche è on line. Suggerisco di prenotare i biglietti. Ed ecco dei consigli pratici:

I biglietti della Festa (da 6 a 25 euro) si acquistano: alla biglietteria dell’Auditorium (viale P. de Coubertin ore 11-23),
alla biglietteria del MyCityplex Savoy-Sala 2 (via Bergamo 25 ore 15-23);
con la biglietteria telefonica TicketOne (a pagamento) numero 892101 da lunedì al venerdì 8-21  il sabato dalle 9 alle 17 e 30;
nei punti vendita autorizzati (elenco su www.ticketone.it);
on line attraverso i siti www.romacinemafest.it e www.ticketone.it.

Ci sono riduzioni per chi ha da 16 a 26 anni e chi ne ha più di 65.




GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti