CUCINA BASCA NEL CUORE DI MADRID | GOOD IN ITALY WEBTV - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | CUCINA BASCA NEL CUORE DI MADRID
|  ARCHIVIO    

CUCINA BASCA NEL CUORE DI MADRID ddi Stefania Giacomini
Date: 07/01/2019
GASTRONOMIA
______________________________________________
CUCINA BASCA NEL CUORE DI MADRID  di Stefania Giacomini

Se vi siete concessi una vacanza  a Madrid non dimenticatevi una sera di gustare la cucina basca al Ristorante  SUKALDEAN BAI BOKADO. Il nome è  complicato come la lingua basca ma scoprire  i sapori dei piatti è semplicissimo per la ricca offerta e per la qualità dei prodotti. Si trova nel cuore magico di Madrid, a metà della famosa strada Alcalà di fronte al comune di Madrid , in un ambiente accogliente ed informale, concepito di fratelli Mikel e  Jesús Santamaría, che hanno unito il caldo mattone alle rifiniture di metallo.

L'offerta gastronomica spazia  dalla cucina Basca traditionale  con un tocco di moderno a quella spagnola ma anche offre piatti per soddisfare palati internazionali . Particolari sono i 'pinxtos' gustosi assaggini, caldi e freddi, emblema della gastronomia in miniatura di cui i fratelli Santamaria sono i pionieri.
I formaggi occupano un posto privilegiato nell'offerta del locale e sono scelti da Luisa Villegas, direttore di Euskadi-Basque Country International Cheese Festival. Ma non finisce qui: gli chef spaziano proponendo piatti orientali come il sashimi, gli involtini prmaivera come anche piatti peruvianj con il ceviche e, per finire, deliziose tapas completano l'offerta del ristorante.
L'ambiente è accogliente: appena si entra si nota l'angolo del prosciutto dove l'esperto di propone assaggi di Joselito Grand Reserva e il bar dove in maniera informale si puo godere di un pasto e di ottimo vino. Al centro del locale  c'è uno spazio circondato da sedie  dedicato alla cucina orientale. E poi, per arrivare nel terzo ambiente, si attraversa un corridoio sui cui lati si affacciano la cucina e il grill per carne e verdure. Certamente quando si arriva nel quarto ambiente non si aspetta di vedere uno spazio dal gusto metropolitano adatto per cene private , caldo ed intimo l'arredamento. un luogo dove a metà dello scorso secolo Pablo Neruda , Rafael Alberti e Fedrico Garcia Lorca si incontravano regolarmente .


GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti