BIOBENESSERE | GOOD IN ITALY WEBTV - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

HOME | BIOBENESSERE a filiera corta |  ARCHIVIO    

BIOBENESSERE a filiera corta di Loredana Gelli
Date: 03/12/2018
EVENTI E BENESSERE
______________________________________________
BIOBENESSERE a filiera corta di Loredana Gelli

Quello del biologico a 360 gradi più che un mito contemporaneo o una moda è per molti uno stile di vita. Conoscenza minuziosa e certificata degli ingredienti sono i principi cardine di questa filosofia che, oggi, è sempre più attenta alla cura del corpo e della pelle. Per saperne di più ne abbiamo parlato con il cosmetologo Roberto Bonfanti in occasione dell’inaugurazione in Via dei Gracchi, 30 dello store romano dei Laboratori Hur di Firenze. Nella culla rinascimentale d’Italia, da oltre trentacinque anni, Bonfanti produce una linea di cosmesi antiage tutta naturale, italiana e a filiera corta, frutto di

continue collaborazioni con alcune delle più prestigiose università italiane. “Abbiamo selezionato dei produttori a chilometri 0 per rifornirci di lavanda, frutta, semi, olio, tutti prodotti freschissimi raccolti sulle colline toscane” ci spiega Bonfanti. “In altri casi, come per la crema “capperaia”, abbiamo accolto lo studio di una università di Catania che ha scoperto l’azione positiva dei capperi per chi soffre di allergie sulla pelle e l’abbiamo utilizzata per ottenere un’azione totalmente naturale e simile a quella di un antistaminico”. Quello dei Laboratori Hur è un continuo lavoro di ricerca e selezione dei principi attivi uniti all’utilizzo di avanzate biotecnologie. Dunque, non ci resta che scoprire come rimpolpare le nostre labbra con un balsamo a base di karitè, ricino, achillea, calendula e lavanda provenienti dagli orti fiorentini oppure rassodare collo e mento con una crema a base di alghe, collagene marino e ostriche, alimenti che producono un’azione ossigenante e ricompattante per la pelle. Ma, prima di avvicinarsi a prodotti così puri, genuini tanto che potrebbero potenzialmente essere “assaggiati”, occorre effettuare un test specifico. Si chiama test enzimatico e consiste nell’apporre sul viso alcuni enzimi e, a seconda della reazione, sarà possibile evidenziare determinate intolleranze e, di conseguenza, scegliere i prodotti giusti. La parola d’ordine è “attenzione”, attenzione massima per ogni tipo di pelle. Per questo lo Store di Via dei Gracchi (0625398915) dedica ogni ultimo sabato del mese ai problemi delle pelli giovani (Teenager Day) e ogni ultimo venerdì del mese a quelle più mature (Antiage Day). Inoltre, è sempre possibile prenotare un test enzimatico gratuito con esperti Hur. Biobenessere significa anche rispetto per l’ambiente che vuol dire niente profumazioni di sintesi chimica e riduzione al minimo dei rifiuti con un attento riciclo di tutti i componenti del packaging. Roberto Bonfanti ci ha illustrato una formula che vuole nutrire la nostra pelle e offrirci benessere con ciò che la natura mette a disposizione. A noi la scelta di accettare l’invito.
GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti